Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Astronomia – Un’occhiata ai “Pilastri della Creazione” 

Sono stati battezzati “Pillars of Creation – Pilastri della Creazione”, e sono il soggetto di una delle fotografie più famose (forse la più famosa in assoluto) scattate dal Telescopio Spaziale Hubble. Quando guardiamo questa immagine ci viene spontaneo raffrontare le forme con dimensioni spaziali a noi familiari, ma la realtà è davvero più fantascientifica di ciò che (a prima vista) ci viene da pensare. Il pilastro di sinistra, ad esempio, misura 4 Anni luce di lunghezza (3.8e+13 Km), una distanza incommensurabile per la nostra vita “umana”. Per fare un paragone calzante, la distanza che separa la Terra dalla sua stella, il Sole, è di 0,00001581 anni luce (Fonte: Wikipedia).

Facendo le proporzioni, un piccolo frammento scuro alla sinistra del pilastro più alto misura circa 170 Miliardi di Km di lunghezza

Lo ha riportato l’utente Reddit TopalthePilot, che ha studiato la fotografia e la sua dimensione spaziale, e che ci dà un metro più in piccolo della sorprendente scala della fotografia.
I pilastri sono una specie di “nursery stellare”, dove nascono stelle e pianeti, a circa 6/7 mila anni luce da noi. In questo enorme ambiente vengono create e distrutte numerose stelle, osservate per la prima volta grazie al Telescopio Hubble nel 1995 e fotografate di nuovo, con una fotocamera moderna, nel 2014.

La bellezza evocativa dell’immagine sopra, che è immensamente più grande di qualsiasi distanza a noi familiare, ci fa assaporare un respiro dell’eterna natura che amministra la creazione dell’Universo.

Sotto, un video mostra il luogo dove si trovano i Pilastri:

 

 

Articolo di  Matteo Rubboli.
Fonte: vanillamagazine.it

.

Similar posts
  • Breve omaggio al cinema muto Tra curiosità e storia, inserisco alcune immagini del “cinema muto” che possono darci un forte contrasto emotivo il quale non può che spingere alla riflessione personale sul senso dell’esperienza vissuta dai nostri nonni. Del cinema muto abbiamo perso tanto anche perché nessuno pensava in quel momento che il cinema fosse un’arte, e che perciò fosse [...]
  • Alcuni mazzi di fiori La lingua dell‘amore, i fiori: eccone alcuni mazzi tra i quali potrai trovarne uno di tuo gusto, un mazzo per te… accompagnato dalle note di Ernesto Cortazar con il suo Sicilian Romance. In calce al video puoi trovare le singole immagini che ho usato per creare questo breve momento di relax . . (cliccare sulle immagini [...]
  • Al posto giusto, nel momento giusto v... Nel magnifico mondo della fotografia, una dote che ci regala la vita è quella di trovarsi al posto giusto, nel momento giusto. Anche questo secondo volume vuole essere un omaggio a tutti coloro che hanno, od hanno avuto, tale dote!  . (cliccare sulle immagini per ingrandirle) NB Le immagini di queste pagine sono tratte [...]
  • Roma, semplicemente Roma… Roma, cosa c’è da dire che non sia già stato detto… Regaliamoci un po’ di relax ammirando le immagini che sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto. Diamo all’occhio la possibilità di effettuare una veloce scorribanda nella città eterna . . (cliccare sulle immagini per ingrandirle) NB Le [...]
  • Fotoalbum – Omaggio a Trieste Il video e le sottostanti immagini vogliono rendere omaggio alla città di Trieste, il capoluogo della regione Friuli Venezia Giulia. Città di porto, occupa una sottile striscia di terra tra l’Adriatico e il confine sloveno, che corre lungo l’altipiano del Carso, caratterizzato da roccia calcarea. Le influenze italiane, austro-ungariche e slovene sono evidenti in tutta [...]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.