Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)
Autore: <span>admin</span>

Autore: admin

La “Loggia Luminosa”, la tedesca “Società Vril”

Ho voluto portare a conoscenza dei lettori del sito una pagina inerente la metafisica e le macchine volanti. Stralcio testo tratto dalla pagina: arcadia93.org . I DISCHI VRIL di Carlo Barbera La Società Vril o Loggia Luminosa fu fondata in Germania nel 1921 come “Società Pangermanica di Metafisica” per esplorare …

La leggenda del “vascelluzzo” (u vascidduzzu)

Grazie ai Vespri Siciliani, Messina e Palermo si liberano dal dominio Angioino chiamando come re della Sicilia, nell’ordine, Pietro III d’ Aragona, Giacomo e Federico II d’Aragona.  Prima della pace di Caltabellotta, gli Angioini cercarono di riconquistare le città perdute, soprattutto Messina.  Roberto D’Angiò, per conquistare tale città, mandò il …

Scheherazade, la mitologica regina narratrice de “Le mille e una notte”

La cornice dell’opera è centrata sul re persiano Shāhrīyār (Sahrigar), che, essendo stato tradito da una delle sue mogli, ha deciso di uccidere sistematicamente le sue spose al termine della prima notte di nozze. La bella Sharāzād, andata in sposa al re, escogita un trucco per salvarsi, ogni sera racconta …

I furti d’arte – Napoleone e la nascita del Louvre

Nell’immaginario collettivo all’idea di Rivoluzione francese non a caso si associa la visione truculenta della ghigliottina, così come a Napoleone Bonaparte (1769-1821) corrisponde con immediatezza il ricordo delle sue incessanti campagne di guerra, che sconvolsero l’Europa per oltre un ventennio, con cinque milioni di morti, travolgendo nazioni e regimi. Ma …