Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Autunno: una poesia ed un viso di donna

Nel mio gruppo su Facebook “Il fascino della Mitologia“(1), Antonio Pierro ha pubblicato uno scritto dedicato all’autunno. Ve lo trascrivo e lo abbino ad una delle mie elaborazioni grafiche.
.
.
AUTUNNO 
.
Il minuto ha il fiato corto
rincorso dagli sguardi e dalla nostalgia
dal rossiccio che si vanta del suo nimbo
e fuggono i platani e le querce
sapendo che il tempo sguaina la spada
lasciando sola la mia iride tesa
a sostenere quell’ultima foglia al suo peduncolo.
Se la serenità protegge come l’ombra
calcolo l’inesistente
affinché nulla mi porti via l’autunno 
.
Antonio Pierro
,
.
Similar posts
  • Sfondi per desktop ris. 1920×1080 – V...
    La poesia che dà titolo alla raccolta “Il mio letto è una nave” di Robert Louis Stevenson, descrive il viaggio che fa un bambino quando ascolta o legge una fiaba, una storia appassionante. Dalla tranquillità del proprio letto, il bambino si trova catapultato in un mondo di fate, marziani, principesse, pirati e vite da salvare, […]

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.