Skip to main content

Le mitiche “Colonne d’Ercole”

La leggenda vuole che per compiere una delle sue fatiche, Eracle dovesse riportare ad Euristeo le mandrie di Gerione re di Tartesso. Per trovarle attraversò l’intera Europa e giunto a Tartesso collocò due colonne antistanti, sullo stretto che segnava il confine fra l’Europa e la Libia, a memoria del suo passaggio. Una tradizione posteriore e non documentata negli autori classici aggiunge che l’eroe scrisse sulle colonne la frase Non […]

Michelangelo Merisi detto il Caravaggio (1573 – 1610)

Allievo a Milano di Simone Petranzano, risente in parte dell’influenza di pittori veneti come Lotto, Savoldo, Campi, che avevano mitigato il luminismo veneto con le forme ancora vive dell’arte lombarda. Recatosi a Roma, conosce momenti di miseria, lavorando con il Cavalier d’Arpino e con Prosperino delle Grottesche. Grazie alla protezione del cardinale dal Monte gli […]