Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)
Categoria: <span>Poesia</span>

Categoria: Poesia

…E vui durmiti ancora!

..E vui durmiti ancora! è il titolo di una poesia siciliana scritta da Giovanni Formisano nel 1910 e musicata da Gaetano Emanuel Calì.  Il Calì ebbe modo di leggere i versi del suo concittadino e la bellezza del testo lo colpì così tanto che, spinto dall’ispirazione, in una notte ne compose la …

Al mio bambino

AL MIO BAMBINO Dolce mio tesoro dai bei capelli d’oro, tu sei il mio delicato e soave fiorellino, ma pur sei il mio piccolino. Sento nel cuor tanta malinconia perché lontan da me t’à portato la ferrovia; malinconia, nostalgia, perché mai ? dimmelo tu, piccino, se lo sai. Forse è …