Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Che cosa si dovrebbe sapere dell’acqua di cocco?

Cocco_verdeL’acqua di cocco viene ricavata dalla noce di cocco verde. La noce di cocco è il frutto dell’albero di cocco ed è raccolta come frutto verde relativamente immatura che ha all’incirca la dimensione di una testa. La noce di cocco fresca contiene fino a un mezzo litro di un liquido trasparente piuttosto dolce, l’acqua di cocco, e una tenera polpa bianca di sapore aromatico.

La noce di cocco verde è appena conosciuta in Europa. La noce marrone che possiamo acquistare qui è infatti il nocciolo del frutto verde, con soltanto molto poco di liquido. L’acqua di cocco viene estratta prima della formazione di questo nocciolo in cui si trova la polpa di cocco molto grassa.

Bisogna distinguere fra acqua di cocco e latte di cocco. Il latte di cocco viene ricavato spremendo la polpa del frutto maturo. A differenza del latte di cocco, l’acqua di cocco contiene pochissimi grassi (1,05g/100 ml).

In Brasile l’acqua di cocco è una bevanda molto diffusa che è bevuta direttamente dalla noce di cocco. Lì si giura sull’efficacia dell’acqua della noce di cocco: “L’acqua di cocco tiene sano per sempre!

coccoL’acqua di cocco è un alimento di grande valore contenente molti microelementi, sostanze minerali e vitamine che contribuisce a un organismo sano. Rinvigorisce le forze di difesa, sostiene la guarigione dell’intestino, serve contro disturbi digestivi, attiva il metabolismo, è un alimento con effetto positivo sul sistema nervoso e sostiene la depurazione e la disintossicazione del corpo. Inoltre ha un effetto vitalizzante e rigenerativo al livello cellulare ed esercita un’influenza positiva sulla pelle e sui capelli. Anche nel trattamento di cellulite si può impiegare l’acqua di cocco con grande successo per la depurazione.

La medicina ayurveda si serve dell’effetto curativo dell’acqua di cocco già da millenni: L’acqua di cocco ha effetti antinfiammatori e antifebbrili, depura il sangue e i reni e serve contro malattie della vescica. Secondo l’arte di guarigione ayurveda l’acqua di cocco può inoltre diluire il sangue e prevenire infarti.

La composizione dell’acqua di cocco è simile a quella della soluzione di sale da cucina fisiologica. Soprattutto nei paesi tropicali l’acqua di cocco viene utilizzata con buon successo contro deidratazioni.

L’acqua di cocco contiene inoltre proteine che permettono l’assimilazione immediata nella circolazione sanguigna. Già nella Seconda Guerra Mondiale e nella Guerra del Vietnam iniettavano l’acqua di cocco ai feriti quando mancava il siero del sangue. Anche organi sono trasportati nella soluzione nutritiva dell’acqua di cocco.

L’effetto particolare dell’acqua di cocco sullo stomaco e sull’intestino permette una convalescenza più rapida dopo un’operazione, soprattutto dopo operazioni allo stomaco o al cuore, perché l’acqua di cocco copre il fabbisogno di sostanze nutritive necessarie ed è facilmente digeribile.

A causa del suo effetto idrogenante e il suo elevato contenuto di minerali e sostanze nutritive l’acqua di cocco è impiegata con grande successo nel campo dello sport e della fitness. La FAO – l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura – ha raccomandato agli atleti competitivi nonché agli amatori di sport di utilizzare l’acqua di cocco come bevanda energetica naturale. La FAO descrive l’acqua di cocco come “bevanda pura,fresca, naturale e ricca di sostanze nutritive di un sapore delicato che possiede inoltre tutte le qualità di una bevanda energetica”. (“FAO-Aktuell”, annata 30, n. 37-38/2000 del 22 settembre 2000)

L’elevato contenuto naturale di sodio, potassio e magnesio provvede al rifornimento di sostanze minerali necessario per lo sport. Il corpo può meglio assimilare l’acqua di cocco che prodotti industriali. Atleti di diversi tipi di sport confermano in particolare la buona digeribilità in caso di sforzi sportivi. Anche dopo il consumo di grandi quantità l’acqua di cocco è facilmente digeribile e non provoca disturbi.

A causa delle sue capacità di depurazione e disintossicazione l’acqua di cocco viene impiegata con buon successo per il trattamento di disintossicazione causata da amalgama. L’acqua di cocco è un alimento naturale con un elevato contenuto di vitamine, sostanze minerali e microelementi molto raccomandabile per la salute e il benessere del corpo.