Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Cocktail di tonno e verdure

Le varietà delle parti commestibili che è possibile ricavare dal tonno sono molteplici. Chi le conosce, non può meravigliarsi dell’accostamento proposto tra tonno e verdure. Si trovano, in pratica, ad essere coniugati due espressioni diverse del mondo animale-marino e del mondo vegetale. Un modo significativo di stuzzicare l’appetito.
Il cocktail di tonno e verdure è indicato nelle cene tra amici, perchè è un pasto veloce ma prelibato. Ed, inoltre, come è evidenziato nella ricetta di oggi, il piatto è semplicissimo da preparare. In Sicilia patria delle tonnare, famosa quella di Favignana, il tonno lavorato per la conservazione è ottimo.

.

cock

.

INGREDIENTI
Per 4 persone:

  • 200 gr di tonno sott’olio
  • 1 lattina di mais
  • 2 pomodori
  • una lattuga
  • olio d’oliva
  • 1 limone spremuto
  • 1 arancia
  • erba cipollina
  • sale q.b.

.

Dopo aver lavato bene la lattuga, eliminate le foglie più vecchie, tritatele grossolanamente e disponetele su di un piatto di portata. Adagiatevi il tonno a pezzetti e aggiungete il pomodoro tagliato a dadini ed il mais ben sgocciolato.
Salate, condite con olio e limone e cospargete di erba cipollina tritata finemente. Guarnite infine con fettine d’arancia.

Similar posts
  • La cucina siciliana – Premessa
    La cucina siciliana è intimamente collegata sia alle vicende storiche e culturali della Sicilia, sia alla vita religiosa e spirituale dell’isola. Si tratta infatti di una cultura gastronomica composita e multiforme, che mostra testimonianze e contributi di tutte le culture che si sono insediate in Sicilia negli ultimi due millenni. E’ possibile infatti riscontrare segni […]

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.