Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Donne – Omaggio alle scelte di Flora David – vol 1°

Introduco questo video postando tre frasi sulle donne:

  • La grande domanda a cui non è mai stata data risposta e alla quale io non sono mai stato in grado di rispondere, a dispetto di trent’anni di ricerca sull’animo femminile, è: -Cosa vuole una donna?-.
    Sigmund Freud
  • Nessun uomo ha veramente successo a questo mondo, a meno che non abbia una donna alle sue spalle, poiché sono le donne a governare la società. Se non si hanno donne al proprio fianco, si è fuori dal mondo.
    Oscar Wilde
  • Da un capo all’altro della terra le donne vivono in un modo sbagliato: o segregate come bestie in uno zoo, guardando il cielo e la gente da un lenzuolo che le avvolge come il sudario avvolge il cadavere, o scatenate come guerrieri ambiziosi, guadagnando medaglie nelle gare di tiro coi maschi.
    Oriana Fallaci

Donne, omaggio a Flora David, autrice della selezione delle belle immagini contenute nel presente video no profit e che inserisco in calce… 

 

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.

.

Similar posts
  • Breve omaggio al cinema muto
    Tra curiosità e storia, inserisco alcune immagini del “cinema muto” che possono darci un forte contrasto emotivo il quale non può che spingere alla riflessione personale sul senso dell’esperienza vissuta dai nostri nonni. Del cinema muto abbiamo perso tanto anche perché nessuno pensava in quel momento che il cinema fosse un’arte, e che perciò fosse […]

    2 commenti

    1. Gaetano Barbella Gaetano Barbella
      12/07/2018    

      Caro amico mio, da buon “tecnico elettromeccanico”, la risposta quasi ovvia è questa: se si considera qualsiasi macchina elettrica, è fondamentale la cosiddetta “messa a terra” che, d’altronde, è la stessa legge a sancirlo. E per le abitazioni, quelle grandi e importanti, è altrettanto fondamentale dotarle di adeguato parafulmine. Senza contare che tutti gli impianti elettrici, per legge devono essere corredati della messa a terra (il famoso “terzo filo” di ogni presa elettrica, per esempio della lavatrice).
      Ecco, tutto questo per far capire che la donna è la “terra” per l’uomo. Ma l’esistenza della “terra”, di per sé non ha senso se disabitata come lo è un qualsiasi pianeta del sistema solare. Dunque ha senso se è abitata come lo è stata da millenni e allora è così anche per la donna, per rispondere alla domanda: Cosa vuole una donna? La donna vuole essere “abitata”, perché altrimenti soffrirebbe di “solitudine”!
      E poi ci sarebbe una interessante spiegazione della famosa “costola di Adamo” che gli fu tolta dal Padreterno per creare la sua compagna Eva. La “costola” non poteva che rappresentare la “terra” in Eva in modo da costituire il polo attrattivo contrario a quello di Adamo (che prima erano uniti allo stato androgino).
      Gaetano Barbella

      • admin admin
        12/07/2018    

        Grazie per la similitudine terra-donna. C’è di che riflettere!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.