Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Farfalle, tripudio di colori

Spesso la leggiadria ha oscurato l’utilità di questi insetti che, come ci ricorda l’entomologo Alessio Vovlas, sono al terzo posto fra gli impollinatori, dopo api e bombi.
Neppure l’eleganza, comunque, è senza scopo. I disegni possono servire a maschi e femmine della stessa specie per riconoscersi. Quando indossano una livrea gialla le farfalle fanno di tutto per allarmare i predatori. Se sono verdi e simili a foglie si mimetizzano.
La loro natura policroma è diventata cultura. Quelle blu affascinavano Nabokov: lo scrittore di Lolita amavacollezionarle e studiarle. Le bianche erano sacre presso alcune popolazioni, perché si pensava che fossero spiriti infantili. Le rosse si diceva portassero cattivi presagi.
Il loro ciclo vitale, da bruco a crisalide a farfalla, è servito alla cristianità a simboleggiare la vita ultraterrena. I greci del resto le chiamavano psyché. Ridipingere le loro ali, dunque, non è solo l’ultima magia biotech. È un po’ come colorarsi l’anima. (stralcio dall’articolo:
Scoperto il segreto della farfalla)

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.

.

Similar posts
  • Body Painting – Con la pelle co...
    Il Body Painting o bodypainting è una forma di body art in cui a differenza del tatuaggio o di altre forme di body art, la durata è temporanea. Il tempo di permanenza, dipendente dai tipi di colori utilizzati, varia da qualche ora a qualche giorno essendo una forma d’arte in cui, per sua stessa natura, […]

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.