Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Foto d’altri tempi

Se, al di là della morbosità, si riesce a guardare, si capisce che questa carrellata di immagini altro non è che lo specchio di un’epoca.
Un periodo della storia che si è espresso anche attraverso questa tematica. Gli abbigliamenti, i volti, le pose stesse sono segni di anni caratterizzati da un diverso culto dell’immagine.
E tutto ciò che serve a rievocare, a dare l’immagine di un modo di pensare, è utile e interessante come un album di ricordi.

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.
Similar posts
  • Alcuni mazzi di fiori
    La lingua dell‘amore, i fiori: eccone alcuni mazzi tra i quali potrai trovarne uno di tuo gusto, un mazzo per te… accompagnato dalle note di Ernesto Cortazar con il suo Sicilian Romance. In calce al video puoi trovare le singole immagini che ho usato per creare questo breve momento di relax . . (cliccare sulle immagini […]

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.