Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Navigando lungo il Nilo – Sfondi per desktop ris. 1366×768

«L’Egitto è bagnato dal Nilo per tutto il suo corso», scrisse Erodoto al ritorno da un viaggio nel paese egizio.
La civiltà egizia si è sviluppata sulle sponde del fiume e da ciò ha tratto grandi benefici. La piena del Nilo rendeva fertili i campi e questo consentì di trasformarli in terre coltivate. 

Il deserto obbligò a concentrare le zone abitate attorno al Nilo.
Il fango, mischiato alla paglia, era talmente malleabile da consentire la fabbricazione di mattoni con cui edificare le case.
Gli egiziani edificarono lungo le sponde del Nilo anche quelle che oggi chiamiamo “le meraviglie dell’antico Egitto”, patrimonio artistico e culturale del mondo intero.

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.
Similar posts
  • Tra mitologia e fantascienza: Osiride... L’articolo che vi proponiamo oggi nella rubrica “Aeramya” di Hack the Matrix riguarda l’Egitto. Quest’oggi in particolare parliamo di Osiride e di un possibile “Stargate” sepolto sotto le sabbie dell’altipiano di Giza. Osiride rappresenta il ciclo della Vita, Morte e Resurrezione. E’ considerato una delle divinità più importanti dell’antico Egitto. Conosciuto anche come “giudice dei morti”, [...]
  • Evoluzionismo si o no? (di Antonino Z... Da “Perché io credo in Colui che ha fatto il mondo – tra fede e scienza” di Antonino Zichichi . IV Evoluzione culturale e biologica   IV.1  Se un uomo vivesse diecimila anni La cultura dominante ha posto il tema dell’evoluzione biologica della specie umana sul piedistallo di una grande verità scientifica in contrasto totale [...]
  • Scite, un figlio di Eracle Figlio dell’eroe Eracle ed Echidna il mostro, fratello di Agartiso e Gelono ed antenato degli Sciti, popolazione seminomade dalla Siberia meridionale. In una leggenda raccontata da Erodoto, mentre attraversava il paese che più tardi sarebbe stato degli Sciti, Eracle incontrò Echidna, una donna-serpente,  e si unì a lei. Ne nacquero tre figli: Scite, Agatirso e Gelono. Prima di partire, l’eroe stabilì che [...]
  • Dieci cose interessanti sulle piramid... Pensate di conoscere tutto delle piramidi? Heritage-key ne ha stilato una top ten delle cose più interessanti. 1. Ci sono esattamente 118 piramidi in Egitto. Di sicuro avrete sentito nominare quella di Cheope, di Chefren o persino quella a gradoni di Djoser – la prima mai costruita in Egitto. Ma che dire di quelle meno famose? La cosiddetta [...]
  • I popoli di Atlantide nel Mediterrane... Testo tratto da un lavoro di  Alberto Arecchi * . Non deve assolutamente trarci in inganno il fatto che oggi noi chiamiamo Oceano Atlantico l’ampia distesa d’acqua ad occidente delle coste europee. Tale corrispondenza di nomi è invece spesso addotta come indizio, o addirittura come prova, dai fautori di un’Atlantide posta nei Caraibi, o intorno alle [...]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.