Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Rodin Museum, un museo monografico

Un museo monografico, il Musée Rodin contiene la più grande collezione delle opere dello scultore. Creato nel 1916, grazie alla donazione di Auguste Rodin delle sue opere allo Stato francese, è stato inaugurato nel 1919.
Il museo ha sede nell’Hôtel Biron, un palazzo in stile rococò con un giardino degno del palazzo. L’edificio fu costruito tra 1728 ed il 1731 da Jean Aubert per Abraham Peyrenc de Moras. Nel 1752 fu acquistato dal maresciallo Biron, da cui ha successivamente preso il nome. Lo stato francese lo acquistò nel 1911.
Rodin passò gli ultimi anni della sua vita nell’edificio, precisamente tra il 1908 ed il 1917.
La fama internazionale dell’artista come autore di sculture universalmente famose ha contribuito alla reputazione ed alla conoscenza del museo in oggetto.
Posto alcune immagini tratte dalla vastissima gamma delle opere che il museo ospita.

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.

.

Vedi anche:

Similar posts
  • Mosaicoltura – Sculture da lasc... La mosaicoltura è un’arte orticola che comporta la creazione e il montaggio di opere d’arte viventi realizzate principalmente con piante con fogliame colorato (generalmente annuali e occasionalmente piante perenni). L’arte ornamentale si basa su numerose pratiche: sulla scultura per la sua struttura e il volume, sulla pittura per la sua tavolozza, e sull’orticoltura nel suo [...]
  • Il significato dell’opera di Fe... La figura di Federico II giganteggia solitaria sul declinare di tutta un’età, ed il fascino che emana dall’uomo illumina tutta la sua opera anche se, politicamente, essa fu in parte sterile, in parte negativa e, nel campo delle armi, senza successi che non fossero effimeri. Così vivo fu ed è quel fascino, che ancora oggi [...]
  • La pace perfetta C’era una volta un re che propose di dare un premio a quell’artista che avrebbe dipinto il miglior ritratto della Pace. Molti artisti tentarono. Il re guardò tutti i ritratti, ma c’erano, secondo lui, solamente due che realmente fossero degli degni di essere premiati e che bisognava scegliere tra loro due. Un ritratto rappresentava un [...]
  • Agricoltori con fantasia (sculture di... Con la paglia non si creano solo i cappelli, come avveniva nella tradizione rurale dei secoli scorsi, può essere utilizzata per creazioni artistiche. L’attività della scultura di paglia non ha origini recenti. Nasce dal mondo contadino e dalla tradizione popolare che si ingegnava nel creare oggetti con i materiali a propria disposizione… sculture di paglia [...]
  • Nicholls Calvin – Sculture in c... L’artista canadese Calvin Nicholls ha studiato graphic design allo Sheridan College di Oakville, in Ontario. Una volta laureato, ha lavorato per un anno in un’agenzia pubblicitaria, per poi aprire – nel lontano 1981 – uno studio di progettazione freelance a Toronto. Ma è il 1984 l’anno della svolta, in cui inizia ad usare il materiale [...]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.