Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Siamo al Capodanno Celtico, buon Halloween

Una leggenda ci tramanda come gli spiriti erranti di chi è morto durante l’anno tornino indietro la notte del 31 ottobre in cerca di un corpo da possedere per l’anno successivo.
Siamo al Capodanno Celtico che si celebra a partire dal tramonto del sole, tra il 30 ottobre e il 1° novembre. Questo era il momento più solenne e importante: rappresentava il rinnovamento dell’anno, la fine e l’inizio di un ciclo in natura, nella vita quotidiana e nella sfera più intima e profonda della vita stessa, la spiritualità.
I Celti credevano che in questa magica notte tutte le leggi fisiche che regolano lo spazio e il tempo venissero sospese, rendendo possibile la fusione del mondo reale e dell’aldilà. Per non essere posseduti, i contadini dei villaggi rendevano le loro case fredde ed indesiderabili spegnendo i fuochi nei camini e rendevano i loro corpi orribili mascherandosi da mostri gironzolando tra le case per far scappare di paura tutti gli spiriti che incontravano e non farsi riconoscere. Con l’andare del tempo svanì la paura di essere posseduti dagli spiriti e rimase solo la tradizione di travestirsi e tutto ciò si chiama Halloween.

Vi auguro un buon Halloween postando un elaborato grafico realizzato dall’amica Aura

HALLOWEEN1_aura

Similar posts
  • L’Halloween di Angela Campanell... MISS HALLOWEEN filastrocca popolare All’elezione di Miss Orrore Era presente tutta la popolazione. Ma al momento della premiazione Scoppiò una vera rivoluzione. La Strega dell’Est che era giunta in finale Per aver trasformato un giudice in maiale Di perdere non ne voleva sapere E si mise a pensare a che poteva fare. E alla fine [...]
  • L’Halloween di Aster Oggi desidero ricordarvi una bella pagina che l’amica Aster ha pubblicato, un paio di anni fa, nel nostro sito: L’Halloween della mia infanzia Eccone un brevissimo stralcio: …Io adoro l’Halloween che si festeggia oggi, quasi in tutti i paesi del mondo. E’ un esorcismo alla tristezza, è uno scacciapensieri divertente, è vivo e palpitante, è [...]
  • Halloween secondo Aura ed Angela La parola Halloween ha lontana origine anglosassone; si fa risalire alla tradizione della chiesa cattolica e deriva probabilmente da una contrazione della frase “All Hallows Eve” ovvero la notte di ognissanti festeggiata il 31 ottobre, data che nel quinto secolo avanti Cristo nell’Irlanda celtica coincideva con la fine dell’estate: in questa ricorrenza – chiamata Samhain [...]
  • Quattro lavori di quattro amiche Oggi desidero postarvi quattro lavori di quattro amiche. Sono frutto di una scelta casuale perchè le suddette amiche hanno una vasta produzione di interessanti elaborati grafici. Questo post vuole rendere omaggio alla loro bravura.   Angela Campanella da: angelacampanella   Annette Centi-Costa da: annette’s poesie   Aster da asterfollia   Aura da ilmondodiaura [...]