Per aver ucciso Pitone, che rimaneva comunque un animale, figlio di Gea la Madre Terra, e per placare l’ira della vecchia dea, Apollo si condannò da sé ad un esilio di nove anni in Tessaglia. Il dio si mise come un qualunque mortale a lavorare per guadagnarsi da vivere; andò al servizio del re Admeto, che […]