Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)
Tag: <span>Napoli</span>

Tag: Napoli

‘O Munaciello, il personaggio più temuto dai napoletani

Il munaciello è uno spiritello leggendario della tradizione napoletana. È il personaggio esoterico più temuto ma anche il più amato dal popolo partenopeo. Si presenta come un vecchio fanciullo che indossa un saio, come quelli che indossavano i bambini che venivano ospitati nei conventi, con sandali dalle fibbie d’argento. Il munaciello può presentarsi …

La Novena allo Spirito Santo con le meditazioni di Sant’Alfonso Maria de Liguori

La Novena dello Spirito Santo fu pubblicata nella Seconda Parte della “Via della salute” per la prima volta a Napoli nel 1766. Si tratta di dieci meditazioni, stilate secondo il metodo compositivo abituale a Sant’Alfonso Maria de Liguori: meditazione propriamente detta, rapida e tutta succo, con Affetti e preghiere. La prima si rivolge …

7 agosto, San Gaetano da Thiene

Vicenza, ottobre 1480 – Napoli, 7 agosto 1547 Protonotario apostolico di Giulio II, lasciò sotto Leone X la corte pontificia maturando, specie nell’Oratorio del Divino Amore, l’esperienza congiunta di preghiera e di servizio ai poveri e agli esclusi. E’ restauratore della vita sacerdotale e religiosa, ispirata al discorso della montagna …

Antonello da Messina

Napoli era il centro artistico del “Rinascimento mediterraneo” che si riconosceva per l’approdo e la diffusione della pittura fiamminga, spagnola e provenzale dovuta a Renato d’Angiò, prima (che governò sul territorio partenopeo dal 1438 al 1442) e ad Alfonso d’Aragona, poi (che governò dal 1442 al 1458) sconfiggendo Renato d’Angiò …