At bagon.to you can Buy webshells, phpmailer, Combo list
pittore – Pagina 2 – Tanogabo.it Skip to main content

Tra classicismo e barocco: Federico Cervelli (1625-1700), pi...

Federico Cervelli (Milano, 1625 o 1638 – Venezia, 1700 circa) è stato un pittore che dopo una formazione artistica e culturale non definita, si trasferì a Venezia quando era quarantenne per impiantare lì una bottega di lavoro. L’ambiente veneziano amplificò i suoi accenti barocchetti presettecenteschi, grazie alla collaborazione dapprima con Pietro Ricchi (il Lucchese), e poi con il Pietro Liberi. Da quest’ultimo trasse gli insegnamenti riguardanti lo […]

Jean-Jacques Henner (1829 – 1905), pittore classico accademi

Jean-Jacques Henner (Bernwiller, 5 marzo 1829 – Parigi, 23 luglio 1905), figlio di contadini alsaziani, si rifugia a Parigi nel 1846 per sfuggire alla grave crisi alimentare che colpisce l’Alsazia in quegli anni. Entrato all’École des Beaux-Arts nel 1848, frequenta l’atelier di Michel Martin Drolling. Nel 1858 ottiene il Prix de Rome e per cinque anni studia pittura a Villa Medici, a Roma, apprendendo di  Raffaello,  Melozzo,  Michelangelo,  Tiziano, Correggio e altri. […]

John Reinhard Weguelin (1849 – 1927), pittore e illustratore

John Reinhard Weguelin (1849 – 1927) è stato un pittore e illustratore inglese, attivo dal 1877 al 1910, ricordato innanzitutto come l’autore di Lesbia (1878), raffigurante la leggendaria musa ispiratrice amata dal poeta romano Catullo. Ha inizialmente emulato lo stile del neoclassicismo, soprattutto tramite le opere di Edward Poynter e Lawrence Alma-Tadema, dipingendo soggetti ispirati all’antichità classica e alla mitologia; nel prosieguo della carriera è giunto a specializzarsi […]

Raffaello Sanzio, pittore e architetto italiano (Urbino, 148...

Raffaello Sanzio, pittore e architetto italiano nato ad Urbino nel 1483. Probabile allievo del padre Giovanni Santi e in seguito del Perugino, si affermò ben presto come uno degli artisti più rinomati, nonostante la giovane età. Nelle opere dei suoi primi anni di attività si notano ancora influenze tipicamente umbre della pittura del Perugino e del Pinturicchio, […]

Paolo Veronese (1528 – 1588)

Paolo Caliari è celebre come “Il Veronese” per la città natale di Verona dove nasce nel 1528. La sua prima opera del 1548 “Pala Bevilacqua – Lazise” evidenzia un approccio manieristico con luce e colore personali e un disegno che circonda zone di superficie colorate e giustapposte. Dopo aver eseguito lavori a Castelfranco e Mantova […]