Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Wieliczka, Polonia – La cappella di sale

Questa miniera è in servizio dal XIII secolo, ed è tuttora utilizzata per l’estrazione del sale. Essa comprende 9 livelli e 300 km. di gallerie ma solo 3 livelli sono accessibili al pubblico.
Ci sono più di 3000 camere, la più famosa è la cappella di Kinga. Scavata nel 1896 a un centinaio di metri di profondità, la sua decorazione ha chiesto 70 anni di lavoro di scultori-minatori. I rilievi, lampadari, statue, altare, sedia, colonne, sedili, pavimento a forma di piastrelle, tutto è scolpito in sale.

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.
Similar posts
  • Per le vie di Cracovia, Polonia
    Cracovia è una città Polonia meridionale, una delle più antiche ed estese dello Stato. Cracovia è stata a lungo la capitale del paese e a tutt’oggi rimane il suo principale centro culturale, artistico e universitario è sede tra le altre della Università Jagellonica, la più antica del paese e una delle più antiche d’Europa. Le […]

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.