Con l’appellativo di prassidiche o triade divina, venivano definite le tre dee dell’antica religione ellenica, nutrici di Atena, dispensatrici della “giusta punizione“.

Nascita di Atena. Exaleiptron attico (treppiede a figure nere), ca. 570–560 a.C. Trovato a Tebe – Wikipedia, pubblico dominio

La triade era costituita dalle sorelle Alalcomenea, Telsinia (o Delcinia) e Aulide, figlie del leggendario eroe greco Ogigo, re di Tebe.

Al culto delle Prassidiche era consacrato un tempio nella città di Aliarto, in Beozia, dove si prestavano i giuramenti di vendetta ed a loro è stata dedicata una delle lune di Giove del gruppo di Ananke.

Wikipedia stralcio testo disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA 3.0)