Skip to main content

Antonio Allegri detto il Correggio (1489 – 1534)

Antonio Allegri, detto il Correggio, è il più importante pittore emiliano a cavallo tra il rinascimento e la maniera. Per quanto riguarda l’ambito artistico la prima formazione di Correggio avviene probabilmente presso alcuni pittori locali e successivamente a Modena presso il pittore Francesco Bianchi Ferrari. Nel 1510 diventa determinante per la sua realizzazione artistica l’ambiente della vicina […]

Michelangelo Merisi detto il Caravaggio (1573 – 1610)

Michelangelo Merisi, detto Caravaggio, dal nome del luogo di origine dei suoi genitori (Fermo Merisi e Lucia Aratori), nasce a Milano il 29 settembre 1571.  Caravaggio ha una vita particolarmente tormentata ed incarna la figura del genio “maledetto”. Dal 1600 la vita di Caravaggio diventa sempre più turbolenta ed egli si trova spesso a dover fare i conti con la […]

Le fonti della Mariologia

La Mariologia non ha fonti proprie, ma le sue fonti sono le stesse di qualsiasi altra disciplina teologica. Collegato con queste fonti è il “sensus fidelium” come partecipazione del popolo di Dio alla funzione profetica di Cristo, ricca, quindi, dell’effusione dello Spirito di verità che opera nella Chiesa. . La Sacra Scrittura I grandi progressi […]

Jean Antoine Watteau (1684 – 1721), pittore rococò

Jean-Antoine Watteau, meglio conosciuto con il nome di Antoine Watteau (Valenciennes 10 ottobre 1684 – Nogent-sur-Marne 18 luglio 1721), è un pittore francese divenuto famoso per le sue rappresentazioni di “fête galantes “. Watteau è uno dei creatori che rappresentano il movimento rococò. Ispirato dalla commedia dell’arte, gli piace rappresentare il teatro nei suoi dipinti, sia attraverso pesanti tendaggi o temi. […]

Ebraismo e cristianesimo, una storia lunga duemila anni

Ecco i fattori che hanno portato alla nascita e che hanno favorito l’espansione della religione più diffusa nel nostro continente. È straordinario vedere come il cristianesimo sia nato non solo grazie al fallimento dell’ebraismo dai connotati politici rivoluzionari, nettamente ostile all’imperialismo di Roma, ma anche a causa dell’incapacità della filosofia e della democrazia ellenistica, nonostante il […]