Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli con tag Roma

Nerone Claudio Cesare

La storia è scritta dai vincitori. Chi perde è destinato a essere oltraggiato. . Nerone (37-68 d.C.), imperatore romano (54-68), ultimo della gente Giulio-Claudia. Figlio di Gneo Domizio Enobarbo e di Agrippina Minore, cambiò il suo nome (Lucio Domizio Enobarbo) in Nerone Claudio Cesare dopo essere stato adottato dall’imperatore Claudio, che sua madre aveva sposato […]

Vercingetorige, un eroe dell’an...

Vercingetorige, un eroe dell’antica Francia

“Simili ratione ibi Vercingetorix, Celtilli filius, Arvernus, summae potentiae adulescens, cuius pater principatum Galliae totius obtinuerat et ob eam causam, quod regnum appetebat, ab civitate erat interfectus, convocatis suis clientibus facile incendit.”  (*) (Cesare – De Bello Gallico, VII -IV) Figlio del nobile Celtillo, fu re degli Arverni, uno dei principali e più potenti clan […]

Sulle tracce del tesoro di Alarico

Sulle tracce del tesoro di Alarico

Per la Roma che assiste al tramonto inesorabile del suo dorato sogno imperiale, il 25 agosto del 410 è il peggiore dei giorni. Dies maestus, giorno funesto nel quale al più abile dei mille popoli migranti che premono sui limines, i confini del mondo civile soverchiato dalle orde barbare in movimento, riesce il colpaccio. Alarico coi suoi Goti. […]

Galileo a Roma

Di Pietro Planezio . La storia di Galileo e della Santa Inquisizione mi fa sempre venire in mente un’idea peregrina: quando si fanno delle cose “non giuste” per far dei favori agli amici, non si sa mai dove si vada poi a parare! Queste considerazioni (non in linea con l’opinione più diffusa, comunque non del […]

Zenobia regina di Palmira, l’ultima ...

Zenobia regina di Palmira,  l’ultima delle grandi donne d’Oriente

Dopo la sconfitta del 260 di Valeriano nella battaglia di Edessa per opera dei Persiani, le province dell’impero Romano d’Oriente rimasero in sostanza abbandonate a se stesse e alla mercé delle scorrerie Persiane. Una simile prospettiva non era auspicabile né dal regno di Palmira né dagli altri reami della regione che sotto la protezione di Roma avevano […]

La cruenta vicenda di Beatrice Cenci

La cruenta vicenda di Beatrice Cenci

«Tutta Roma erasi mossa a compassione dalla giovane […] la quale ha mostrato così gran cuore in questi suoi travagli ch’ha fatto stupire ognuno. Et la morte della giovane, che era assai bella et di bellissima vita ha commosso tutta Roma» Roma, 9 Settembre 1598 La città santa viene sconvolta da un terribile evento che […]

La morte di Giulio Cesare

di Angela Campanella Alle Idi di marzo del 44 a.C. Giulio Cesare venne ucciso durante una seduta del Senato di Roma. Fu assassinato dai nemici a cui aveva concesso la sua clemenza, dagli amici a cui aveva concesso onori e gloria, da coloro che aveva nominato eredi nel suo testamento. Il popolo di Roma lo […]