Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli nella categoria Archeologia

I guerrieri di terracotta di Qin

Nel 247 a.c, il 13enne Ying Zhen diventò sovrano dello Stato di Qin e 9 anni dopo assunse direttamente la gestione degli affari politici. Nei 15 anni seguenti, la Cina suddivisa in innumerevoli piccoli stati, grazie al suo intervento diventò uno stato feudale, multinazionale e centralizzato. Il giovane Re, ritenendo di possedere ‘una virtù pari […]

Roma – La misteriosa Porta Alchemica ...

La Porta Alchemica, detta anche Porta Magica o Porta Ermetica o Porta dei Cieli, è un monumento edificato tra il 1655 e il 1680 da Massimiliano Palombara marchese di Pietraforte (1614-1680) nella sua residenza, villa Palombara, sita nella campagna orientale di Roma sul colle Esquilino nella posizione quasi corrispondente all’odierna piazza Vittorio, dove oggi è […]

In Giordania trovati 70 libri di meta...

Una scoperta, che potrebbe essere la più grande dopo quella dei Rotoli del Mar Morto, ha allertato gli studiosi di storia biblica. Un’antica collezione di 70 piccoli libri, rilegati con filo, potrebbero rivelare i segreti dei primi giorni del cristianesimo. Gli esperti sono divisi nel giudizio circa la loro autenticità, ma dicono che se verificate come […]

Bronzi di Riace, il ‘giallo’ dello sc...

Grazie a una foto amatoriale torna alla ribalta la tesi di altri reperti che sarebbero stati ritrovati assieme alle statue durante il recupero  Nella mano sinistra del “Giovane” s’intravede qualcosa: forse uno dei pezzi poi scomparsi? Ritorna ancora alla ribalta – come periodicamente accade da anni – la vicenda del ritrovamento dei Bronzi di Riace, […]

La Valle dei Templi di Agrigento, uno...

Nella Valle dei Templi, costruita nel 581 a.C dagli abitanti di Gela (che a sua volta erano originari delle isole di Rodi e Creta) e dichiarata dall’Unesco, nel 1997, “patrimonio mondiale dell’umanità”, tra ulivi centenari e mandorli, si trova uno dei maggiori complessi archeologici del Mediterraneo. Il parco, ampio circa 1300 ettari, conserva i resti dell’antica città di Akragas e il […]

Il sito archeologico di Selinunte e l...

Il sito archeologico di Selinunte si trova lungo la “Costa del sole”, su un promontorio tra Marsala e Agrigento, da cui dista 100 km. Il promontorio si trova ad un’altitudine di circa 40 metri sul livello del mare ed è bagnato dal fiume Modione ad ovest e dal Gorgo Cottone ad est. Zona archeologica tra […]

OOPArt – Appunti e supposizioni...

A metà del diciannovesimo secolo un’invenzione rivoluzionò la scienza medica: le lenti toroidali per correggere l’astigmatismo. Questo è ciò che la storia ci dice. Il frate francescano Ruggero Bacone, una delle menti più brillanti del suo tempo nell’opera Opus Maius oltre alla matematica, le macchine volanti ed altri temi diede ampia risonanza all’ottica. Bacone nel […]

San Galgano – La spada nella roccia

Costruita in memoria di San Galgano, la suggestiva abbazia gotica di Montesiepi (Chiusdino), vicino Siena, ancora preserva la spada nella roccia in una piccola cappella romanica su una collina sovrastante. Solamente l’elsa ed alcuni centimetri della lama sporgono dalla roccia nella figura di una croce. Quella spada è stata considerata falsa per molti anni, ma […]

Il mondo antico e gli oracoli

Il mondo antico e gli oracoli

La donna sapiente in grado di predire il futuro compare nelle tradizioni di molti paesi, ma nessuna più della Sibilla Cumana fu celebrata nell’antichità. Già in epoca molto remota alcune popolazioni dell’Asia occidentale si tramandavano sotto forma di versi i responsi oracolari di profetesse conosciute come Sibyllai. S’ignora cosa significhi la parola ‘sibilla‘, benché la […]