Skip to main content

I miei video

Un’opera d’arte è in grado di comunicare un messaggio, di suscitare emozioni, di stimolare la riflessione. In questo periodo, dove tutto è consumismo, mi è sembrato opportuno pubblicare delle immagini che ci permettono di inviare, attraverso l’occhio, un giusto stimolo al cervello. Scrivo questo forte del detto inciso nel frontone del Teatro Massimo di Palermo: […]

Jean-Jacques Henner (1829 – 1905), pittore classico accademi

Jean-Jacques Henner (Bernwiller, 5 marzo 1829 – Parigi, 23 luglio 1905), figlio di contadini alsaziani, si rifugia a Parigi nel 1846 per sfuggire alla grave crisi alimentare che colpisce l’Alsazia in quegli anni. Entrato all’École des Beaux-Arts nel 1848, frequenta l’atelier di Michel Martin Drolling. Nel 1858 ottiene il Prix de Rome e per cinque anni studia pittura a Villa Medici, a Roma, apprendendo di  Raffaello,  Melozzo,  Michelangelo,  Tiziano, Correggio e altri. […]

Jean-Honoré Fragonard (1732 – 1806), importante esponente de

Jean-Honoré Fragonard sin da bambino mostra una evidente inclinazione nei confronti dell’arte. Crescendo, viene spedito dal padre come apprendista da un notaio, ma le sue doti artistiche vengono notate da François Boucher, pittore che lo invita nel laboratorio di Jean-Baptiste-Siméon Chardin. Rimasto nell’atelier per sei anni, a quattordici anni fa ritorno da Boucher, che lo aiuta […]

Giovanni Francesco Romanelli (1610 circa – 1662), pittore it

Giovanni Francesco Romanelli, detto il Viterbese o il Raffaellino, nacque a Viterbo nel 1610 circa. All’età di 14 anni, si recò a Roma per studiare per diventare un artista. In pochi anni fu introdotto nelle maestranze del Cardinale Francesco Barberini. Fu allievo di Domenichino e nello studio di Pietro da Cortona, che era in quel periodo il più importante […]

Piero di Cosimo (Firenze, 1462 – 1522)

Piero di Cosimo – Tritoni e Nereidi, con Satiri e Ittiocentauro – Wikipedia, pubblico dominio Figlio di Lorenzo di Pietro d’Antonio, artigiano di modesta condizione, Pietro di Lorenzo (Firenze, 1461 circa – Firenze, 12 aprile 1522) è stato un pittore italiano meglio conosciuto come Piero di Cosimo. Allievo di Cosimo Rosselli, non ne subisce influssi; […]