Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli con tag Storia

Alimenti transgenici – OGM

Alimenti transgenici – OGM

. Biotecnologie e alimenti transgenici Il largo impiego dell’ingegneria genetica nel campo dell’agricoltura e quindi nella produzione di derrate alimentari ha evidenziato un devastante impatto non solo sulla biodiversità e l’ambiente ma anche sulla stessa sicurezza e salute umana. Sono difatti molteplici i rischi che possono essere introdotti nell’alimento con l’ingegneria genetica, innanzitutto le tossine, […]

Foto storiche sconosciute a moltiR...

Ho tratto da una presentazione on-line le sottostanti foto storiche, autentiche e senza correzioni grafiche, sconosciute a molti di noi. Esse faranno parte della memoria collettiva che spesso dimentica la cronaca dei VIP anche se fanno parte integrante della storia di tutti noi. . (cliccare sulle immagini per ingrandirle) NB Le immagini di queste pagine […]

Le nuove forze politiche dell’E...

Il regno di Enrico VIII doveva lasciare impronte più profonde di ogni altro nella storia d’Inghilterra, e la figura del re domina da un capo all’altro questo periodo che pure fu ricco di singolari talenti. Al suo avvento al trono, restaurato dalla sapienza politica del padre, il giovane re trovò i presupposti materiali per la grandezza […]

San Galgano – La spada nella roccia

Costruita in memoria di San Galgano, la suggestiva abbazia gotica di Montesiepi (Chiusdino), vicino Siena, ancora preserva la spada nella roccia in una piccola cappella romanica su una collina sovrastante. Solamente l’elsa ed alcuni centimetri della lama sporgono dalla roccia nella figura di una croce. Quella spada è stata considerata falsa per molti anni, ma […]

E’ storia…. si ripeterà?

«Prima di tutti, vennero a prendere gli zingari e fui contento perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perché non ero comunista. Un […]

I maestri e l’eredità

I maestri e l’eredità   Belli forse ha ricamato la poesia romana più verace e bella, anche se non ci si puo’ scordar die Zanazzo, Trilussa e Pascarella. Questi grandi del sonetto, armati di penna, inchiostro e estro, che confronto a loro son come uno scolaro rispetto a un maestro, hanno immortalato Roma, così capoccia, così […]

La fine del Medioevo.

La fine del Medioevo.

Una tradizione ormai saldamente affermatasi nella storiografia moderna fa finire l’Età medievale nell’anno 1492, la data della scoperta dell’America. Si tratta, naturalmente, di una data che ha per gli storici un valore convenzionale, nell’intento di legare l’idea degli inizi dell’Età moderna a un fatto che, senza dubbio alcuno, segnò una svolta decisiva nella storia dell’Umanità, […]

Uomini della Firenze del tempo di Dan...

Dino Compagni, cronista di parte bianca e ammiratore di Giano della Bella, ci ha lasciato nella sua cronaca un racconto vivo e appassionato delle vicende di Firenze dal 1280 al 1311. La sua, più che una cronaca, è un diario di chi ha partecipato di persona alle azioni che narra e, nel riandare col pensiero […]

Spazio e tempo ne “I Malavoglia...

Nei Malavoglia coesistono e si scontrano due diverse dimensioni temporali (il tempo della natura e quello della storia), a cui corrispondono due spazi diversi, il microcosmo paesano e il mondo esterno. Le due scansioni temporali, come l’opposizione tra spazio di Aci Trezza e spazio cittadino, riflettono il conflitto, che è al centro del romanzo, tra due mondi […]