Skip to main content

Polissena, una figlia di Priamo

Polissena era la figlia più giovane di Priamo e di Ecuba, sovrani di Troia al tempo del celebre conflitto. Apollodoro sembra non accettare questa tradizione. Polissena nell’arte La storia di Polissena viene indirettamente citata da Dante nella Divina Commedia (Inferno, V 65-66), quale causa della morte di Achille, per questo condannato tra i lussuriosi. Una […]

Minete, figlio di Eveno

Minete, personaggio della mitologia greca, era figlio di Eveno, re della città di Lirnesso in Misia. Achille lo uccide durante il saccheggio della città di Lirnesso insieme al fratello Epistrofo e fa schiava la moglie Briseide la cui assegnazione sarà all’origine dell’”ira funesta“, tema centrale dell’Iliade.    Stralcio testo di sunelweb.net concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione – Condividi […]

Celeno, una terribile Arpia 

Nella mitologia greca Celeno era un mostro, una terribile Arpia che Enea incontrò sulle isole Strofadi. Era una delle tre sorelle Arpie, ciascuna delle quali rappresentava un diverso aspetto della tempesta e il suo nome significava oscurità. Talvolta veniva chiamata anche Podarge (dal piede agile). Secondo la leggenda era l’amante di Zefiro, il vento che […]

Callidice, la regina dei Tesproti

Callidice (Kallidíkē) è un personaggio della mitologia greca, la regina dei Tesproti, che compare nel primo episodio della Telegonia, detto Tesprotide. Odisseo accettò un esilio di dieci anni, stabilito da Neottolemo (figlio di Achille), che era stato chiamato a dirimere la contesa tra i padri dei Proci (in cerca di vendetta per la strage compiuta dall’eroe) e il re di Itaca. Quando (nell’XI libro dell’Odissea) Odisseo incontra […]