Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli con tag mitologia

Bronzi di Riace, il ‘giallo’ dello sc...

Grazie a una foto amatoriale torna alla ribalta la tesi di altri reperti che sarebbero stati ritrovati assieme alle statue durante il recupero  Nella mano sinistra del “Giovane” s’intravede qualcosa: forse uno dei pezzi poi scomparsi? Ritorna ancora alla ribalta – come periodicamente accade da anni – la vicenda del ritrovamento dei Bronzi di Riace, […]

Il saggio viandante

Un saggio viandante, il volto nascosto da un cappello dalla larga tesa, un mantello blu intessuto di stelle a coprire il possente torace, andava in giro per la terra mettendo alla prova l’ospitalità della gente. Quando veniva accolto con benevolenza, sedeva accanto al fuoco e parlava alla gente : “Gli amici di un tuo amico […]

La lupa capitolina

La lupa capitolina

La scultura che rappresenta la Lupa capitolina che allatta i gemelli Romolo e Remo, che furono aggiunti, probabilmente da Antonio del Pollaiolo, nel tardo XV secolo. Ci hanno portato via la Lupa. Quella Capitolina, non è di epoca etrusca: smette di essere il simbolo immortale ed immutabile dell’Urbe, che ci proviene (proveniva) perfino dall’epoca dei re. […]

Il mondo antico e gli oracoli

Il mondo antico e gli oracoli

La donna sapiente in grado di predire il futuro compare nelle tradizioni di molti paesi, ma nessuna più della Sibilla Cumana fu celebrata nell’antichità. Già in epoca molto remota alcune popolazioni dell’Asia occidentale si tramandavano sotto forma di versi i responsi oracolari di profetesse conosciute come Sibyllai. S’ignora cosa significhi la parola ‘sibilla‘, benché la […]

La cornucopia, il corno di Acheloo

La cornucopia, il corno di Acheloo

La cornucopia, detta anche corno dell’abbondanza, dal latino cornu (corno) e copia (abbondanza). Simboleggia la concordia, la felicità e la provvidenza. Un appunto di mitologia: secondo la leggenda, Acheloo si invaghì di Deianira, figlia di Eneo e di Altea, e ne contese ad Eracle la mano. Iniziò la lotta ed Acheloo, che aveva la facoltà […]

I misteri isiaci

I misteri isiaci restano i piu’ importanti e segreti di Neapolis. Iside era identificata nella luna e solo conoscendo la forza trascinante dei riti lunari praticati per lungo tempo dagli Alessandrini di Napoli – rituali notturni legati al nascere e al tramontare della luna – si può capire il grande amore dei napoletani per la […]

Rabat Tepe, le lastre di pietra e gli...

La prima stagione di scavo a Rabat Tepe ha condotto alla scoperta di lastre di pietra di 3,000 anni or sono, della dimensione di 180×80 cm, reperti del tutto inediti per i siti storici dell’Urartu. Simili elementi erano stati trovati finora solo in siti storici dell’Antica Roma e dell’Antico Iran. Rabat Tepe è situata presso […]

Un parallelo tra la mitologia sumera ...

Esiste una curiosa corrispondenza tra la mitologia sumera e quella cinese: a mio parere le figure del sumerico Enki e del cinese Fuxi coinciderebbero, come pure le figure delle loro sorelle-mogli Ninhursag-Ninti e Nuwa. Iniziamo con Enki-Fuxi. Enki (“signore della Terra“) in lingua sumerica, Ea in accadico, era il dio acquatico della mitologia mesopotamica. Il mito lo riteneva […]

All’alba dei cereali

La scoperta dei cereali contribuì nel Pleistocene a rendere più facile la vita e a creare una certa sicurezza fisica e morale. Aumentarono le nascite, diminuì la mortalità infantile e ci si poté permettere di tenere con sé gli anziani e i malati. E’ possibile che i rapporti di forza tra uomini e donne, giovani […]