Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)
Categoria: <span>Mitologia greco_romana</span>

Categoria: Mitologia greco_romana

Giacintidi, fanciulle offerte come vittime espiatorie

Nell’antica Atene era l’offerta di fanciulle in sacrificio agli déi per liberare la città dalla peste, dalla carestia (durante la guerra contro Minosse) e per salvare Atene dall’attacco di Eleusi. Al riguardo esistono due tradizioni: Secondo la prima, durante la guerra condotta da Minosse contro l’Attica, una peste e una …

Atena, la dea associata alla leggerezza della nottola (Civetta di Atena)

Eccezionale sin dalla nascita, Atena uscì già armata dalla testa di Zeus che, afflitto da una terribile emicrania, aveva ordinato a Efesto di aprirgli la nuca con un colpo d’ascia.  La dea dunque non incarna solo conflitto e azione ma anche la ragione che prevale sull’istinto. Spesso la sua figura è accompagnata  da un uccello, …

Appunti sul matrimonio di Zeus ed Era

Quando Zeus decise di prendere moglie notò la bellezza di sua sorella Era degna in tutto per diventare la regina degli dèi.  Era viveva appartata nell’isola di Eubea, insieme alla sua nutrice Macris, nella casa della nereide Teti. Era molto difficile avvicinarla perché su di lei vegliava assiduamente la sua nutrice a causa della sua giovane età. …

Antifo, il nome di diversi personaggi della mitologia greca

Nella mitologia greca, Antifo era il nome di diversi personaggi del mito. Sotto tale nome ritroviamo (stralcio tratto da Wikipedia): Antifo – figlio di Ecuba e di Priamo. Ucciso da Agamennone insieme al fratellastro Iso Antifo – figlio di Tessalo e discendente di Eracle Antifo – figlio di Talemene, combatté nella guerra di Troia con il fratello Mestle …