Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli con tag geroglifici

Una fetta di anguria

Una fetta di anguria

Dolcezze estive!  Le prime notizie riguardanti la coltivazione dell’anguria risalgono a circa 5.000 anni fa, precisamente in Egitto, dove, a tal proposito, sono stati rinvenuti preziosi geroglifici che testimoniano la veridicità di tale notizia; le origini della pianta paiono però essere africane. Anche se siamo ancora all’inizio della stagione, diamoci da fare per  appagare la nostra gola, […]

Antichi egizi in Australia?

di Alberto Arecchi Stupefacenti geroglifici si trovano in Australia, sulle rocce nella foresta del Parco Nazionale della Hunter Valley, cento chilometri a nord di Sydney. Secondo il ricercatore Paul White essi sono d’origine egizia e risalgono a 4500 anni fa. Si dice che i graffiti fossero scoperti nei primi anni del Novecento, ma rimasero nascosti […]

Una fetta di anguria

Un residuo dell’estate inesorabilmente trascorsa.  Le prime notizie riguardanti la coltivazione dell’anguria risalgono a circa 5.000 anni fa, precisamente in Egitto, dove, a tal proposito, sono stati rinvenuti preziosi geroglifici che testimoniano la veridicità di tale notizia; le origini della pianta paiono però essere africane. Anche se siamo leggermente in ritardo per appagare la nostra […]

Thot – Tat parlava albanese

Thot – Tat parlava albanese

Il filologo romano Giuseppe Catapano, ha pubblicato il risultato di quarant’anni di ricerca in un opera capitale che si colloca perfettamente tra le ricerche filologiche. Il titolo dell’opera è THOT – TAT PARLAVA ALBANESE. È scritta in lingua italiana, ma anche in arbëresh. Alterna delle parti in prosa, a suggestivi frammenti in poesia. L’autore ha basato la […]