Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)
Pace – La stella ed il lumino

Pace – La stella ed il lumino

Image by lesia_design from Pixabay

PACE

Una goccia d’acqua,
una briciola di pane,
un’alba rosea,
un purpureo tramonto,
un po’ d’amore
e tanta, tanta, pace.

Gaetano Bonelli
( 1963 )

 

 

Image by Pexels from Pixabay

 

LA STELLA ED IL LUMINO

Ti vedo, come stella del mattino,
apparire fredda ma lucente
in contrasto col mio piccolo lumino
che in rapporto è cosa inconsistente.
Oh, se lo spazio infinito in cui risplendi
si potesse ridurre a picciol cosa !
Tu stella, al picciol lumino che rispondi?
vedendo la sua punta sì focosa,
vedendo la sua luce così schietta,
sentendo il suo calore da vicino,
vedendo la sua cera che si scioglie
anche se tremante e piccolino
quasi implorante le sue piccole voglie?.
NULLA
Ma certo, lo so, è pazzia pura
avvicinar la stella al lumino.
Avverrà, dunque, che la mia dura
vita tremolante cessi ed io tapino
non vedrò più la luce tua fredda e sicura
raggiante di spazio e d’infinito.

Gaetano Bonelli
(1990)

 

Image by Jonny Lindner from Pixabay

 

torna a: Ricordi e desideri