Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)
Tag: <span>Paride</span>

Tag: Paride

Deifobo, un insigne guerriero troiano.

Deifobo nell’Iliade è fratello di Ettore e, dopo questi, il più insigne guerriero troiano. Dopo la morte di Paride il re Priamo indice una contesa fra i figli superstiti per la mano di Elena che viene vinta da Deifobo. Nel sesto libro dell’Eneide Enea incontra l’ombra di Deifobo nel preinferno, fra le anime dei guerrieri morti combattendo. Il troiano, …

Menelao, re di Sparta e marito di Elena

In una versione del mito Menelao è uno dei figli di Atreo e di Erope, ma in altre fonti (per esempio Apollodoro) i suoi genitori sono Plistene ed Erope. In questo caso Agamennone e Menelao vengono educati da Atreo (il nonno) dopo la morte del padre. Quando Tindaro re di Sparta decise di far sposare la figlia Elena, si preoccupò di eventuali rappresaglie da parte dei …

Paride: figlio di Priamo, fratello di Ettore, amante di Elena e giustiziere di Achille

Bello come un dio, imperfetto come un uomo: così, nell’Iliade, Omero presenta Paride, il principe troiano che, rapendo Elena, scatenò la rabbia dei Greci e la guerra fatale alla sua città. Un personaggio anomalo e, per tanti versi, contraddittorio: amante della vita pastorale ma pronto, pur di avere Elena, a …

Secondo Erodoto, durante la Guerra di Troia Elena era in Egitto

Un detto Persiano recita: “è male rapir donne, ma è stupido, avvenuto il ratto, correre alla vendetta, ed è da savi non curarsene”. In epoca arcaica questo era, a grandi linee, il pensiero dei popoli che si affacciavano sull’Egeo; ma si sa, i tempi cambiano, e quando a essere rapita …