Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)
Bia, la personificazione femminile della forza

Bia, la personificazione femminile della forza

Bia nella mitologia greca è la personificazione della potenza e della violenza.
Figlia di Stige, una delle Oceanine, e del Titano Pallante, è la sorella di Cratos (la potenza), di Zelos (l’ardore) e di Nike (la vittoria).
Con i fratelli si alleò con Zeus nella lotta contro i Titani.
Viene citata insieme a Cratos da Eschilo nel Prometeo incatenato, dove viene incaricata di incatenare Prometeo ad una rupe.

Stralcio testo tratto dalla pagina: unmondoaccanto.blogfree sulla quale vi suggerisco di continuare la lettura…

Peter Paul Rubens – Prometeo incatenato – Wikipedia, pubblico dominio

Accanto a Nemesi (la vendetta) è stata venerata soprattutto nella città di Corinto, nella cui acropoli aveva, in comune con Ananke, un tempio a lei dedicato; un santuario dove i fedeli non osavano entrare.