Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli nella categoria favola

Esopo: “La lepre e la tartaruga”

La lepre un giorno si vantava con gli altri animali: – Nessuno può battermi in velocità – diceva – Sfido chiunque a correre come me.- La tartaruga, con la sua solita calma, disse: – Accetto la sfida. – – Questa è buona! – esclamò la lepre; e scoppiò a ridere. – Non vantarti prima di […]

Fedro: “La volpe e il corvo”

La sottostante favola di Fedro ci insegna che non bisogna farsi ingannare dai falsi complimenti se si vuole stare attenti a non rimetterci. Con questa storia si dimostra quanto vale l’intelligenza, l’accortezza vale più della forza. . La volpe e il corvo . Chi si compiace di falsi elogi, di solito lo sconta  e se ne […]

Fedro: “La rana scoppiata e il bue”

Si dice che l’invidia sia una brutta bestia e che bisogna essere se stessi perché è la cosa che ci riesce meglio e anche in modo naturale. Chi non ha possibilità e vuole imitare il potente, finisce male. La rana vide una volta il bue al pascolo e presa da invidia per tanta grandezza gonfiò […]

“Il ragno e l’uva”, una favola di Leo...

Leonardo di ser Piero da Vinci si occupò di pittura, architettura e scultura; fu disegnatore, trattatista, scenografo, anatomista, musicista, progettista, inventore, scrittore, ingegnere e scienziato. Leonardo da Vinci è considerato uno dei più grandi geni dell’umanità. Tra la miriade dei suoi lavori, Leonardo ci ha lasciato anche diverse favole. Oggi leggiamo la favola “Il ragno e […]

‘Er pensiero de le bestie’...

Parecchio e tanto tempo fa’ scrisse su de noi prima Esopo, e su quella scia Fedro, La Fontaine e Trilussa doppo, tutti ar solo e unico scopo de trarre una morale, sur bene e sur male, della natura tipica animale, paragonannola a quella dell’intera umanità, barbara, ingiusta, orba e forse priva de pietà. Poveri illusi! Dar giorno der peccato origginale ner […]

Esopo: Il pipistrello, il rovo e il g...

Esopo: Il pipistrello, il rovo e il gabbiano

Molto tempo fa, un pipistrello, un rovo e un gabbiano si riunirono in un isolotto per formare una strana società commerciale fondata sulla vendita di stoffe e di rame.  Il rovo possedeva una buona quantità di lana, seta e cotone procurate grazie al duro lavoro dei suoi antenati. Egli aveva conservato i suo averi nell’attesa di […]

Esopo: ‘Il cervo e la vite̵...

Esopo: ‘Il cervo e la vite’

Era una mattina di primavera. Il sole brillava alto in un cielo azzurro e limpido mentre un gruppo di uccellini ciangottavano allegramente tra i rami di un’alta quercia. Un bellissimo cervo dal manto splendidamente fulvo, brucava tranquillo l’erba di una vasta distesa situata ai confini di una piccola fattoria. Proprio quel giorno un grande orso […]

Leonardo da Vinci – Il calore d...

Leonardo da Vinci – Il calore del cuore

Due giovani struzzi erano disperati. Ogni volta che si mettevano a covare le uova, il peso del loro corpo le rompeva. Un giorno decisero di andare a chiedere consiglio ai loro genitori che abitavano dall’altra parte del deserto. Corsero per molti giorni e molte notti, e finalmente arrivarono al nido della vecchia madre. – Madre […]

Trilussa – La violetta e la far...

Trilussa – La violetta e la farfalla

Trilussa, pseudonimo di Carlo Alberto Salustri, è noto soprattutto per le molte poesie in dialetto romanesco. Nei suoi volumi commentò con arguzia e bonaria ironia vicende e costumi della vita romana e italiana. Con la poesia “La violetta e la farfalla” Trilussa ci racconta una ironica favola con la quale mette a nudo la falsa […]