Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)
Tag: <span>Erebo</span>

Tag: Erebo

Le principali dimore degli dèi: l’Olimpo, gli abissi marini e l’Erebo

L’Olimpo Il monte Olimpo è la cima più alta della catena di monti che divide la Macedonia dalla Tessaglia. La vetta dell’Olimpo è coperta d’inverno dalla neve; più sotto crescono cupe foreste di abeti, dopo le quali si estendono fitte macchie mediterranee. La cima è spesso nascosta dagli sguardi umani da un …

Moros, la personificazione del destino

Nella mitologia greca Moros è la personificazione del destino avverso ed inevitabile, che porta ogni essere, mortale o meno verso la sua fine prestabilita. Si sa molto poco su di lui, a parte che è onnipresente, onnisciente e onnipotente, neppure Zeus può sconfiggerlo. Moros è figlio di Nyx e fratello di altre divinità quali Eris, Thanatos e Hypnos. Secondo la tradizione …

Emera, la personificazione della luce del giorno

Emera (Hêmera), personaggio della mitologia greca, era una divinità primordiale che rappresentava il giorno. Figlia di Erebo e Notte (Nyx) o di Crono o di Caos, generò con Etere i figli Gea, Urano e Talassa. Emera fu spesso identificata con Era, la regina dei cieli o con Eos, la dea dell’alba. Pausania ad esempio sembra confonderla con Eos guardando il piastrellato del portico reale …

Apate, la personificazione dell’inganno

Apate (greco Apátē) è la personificazione dell’inganno, probabilmente introdotta nella mitologia greco-romana relativamente tardi. Apate era uno degli spiriti contenuti nel vaso di Pandora ed era figlia di Nyx ed Erebo. Nelle Dionisiache di Nonno di Panopoli, Era si rivolge a Apate per chiederle in prestito un cinto prodigioso che aveva il potere di rendere credibile qualsiasi menzogna …

Geras, la personificazione della vecchiaia

Nella mitologia greca, Geras era il dio della vecchiaia. L’anzianità era considerata una virtù poiché la gēras dotava di maggior kleos (fama) e arete (eccellenza e coraggio) l’uomo. Secondo Esiodo, Geras era figlio di Nyx. Igino aggiunge che suo padre era Erebo. Geras era raffigurato come un piccolo vecchietto raggrinzito. La sua figura è conosciuta soprattutto grazie alle rappresentazioni …