Skip to main content

Campe, la custode del Tartaro

Campe è una figura della mitologia greca ed era la custode del Tartaro. Aveva l’aspetto di un mostro, la cui metà superiore aveva l’aspetto di una donna anziana; quella inferiore, di drago, ricoperta di serpenti. Gea predisse a Zeus che avrebbe potuto spodestare il padre solo se si fosse alleato con i Ciclopi, che tempo […]

Due guerre tra generazioni divine: la Titanomachia e la Giga...

I Titani, figli di Urano e Gea erano: sei maschi: Oceano, Ceo, Crios, Iperione, Giapeto e Cronos; sei femmine: Thea, Rhea, Temi, Mnemosine, Febe e Tethys. Vennero poi, per estensione, chiamati Titani anche i loro discendenti, come Prometeo, Epimeteo, Atlante, che furono figli di Giapeto; Leto o Latona, che fu figlia di Ceo; Helios, Selene ed Eos, figli di Iperione; tutti i Titani erano dèi di alta statura e dotati di una forza prodigiosa. Non tutti i Titani […]

Polifemo, il più famoso dei Ciclopi

Polifemo era un pastore e viveva del prodotto del suo gregge di pecore e capre selvatiche. Abitava in una caverna, conosceva l’uso del fuoco, ma preferiva divorare la carne cruda. Prima di essere accecato Polifemo ebbe un’avventura amorosa con la ninfa Galatea. (vedi La leggenda di Aci e Galatea) Quando l’indovino Tèlemo gli predisse che avrebbe perso la luce dei suoi […]

 
Cookie Consent Banner by Real Cookie Banner