Skip to main content

14 agosto, san Massimiliano Maria Kolbe

Raimondo Kolbe nasce nel 1894 in un paesino della Polonia centrale allora sotto il dominio russo. Affascinato dalla figura di san Francesco, nel 1910 indossa il saio dei francescani cambiando il nome in Massimiliano ed aggiungendo quello di Maria per esprimere alla Vergine tutta la sua devozione. A Lei, solo a Lei, fa riferimento tutta […]

Simone Martini, 10 affreschi della Cappella di San Martino (...

Simone Martini, indicato talvolta anche come Simone Senese (Siena, 1284 circa – Avignone, 1344), è stato un pittore e miniatore italiano, considerato indiscutibilmente uno dei maestri della scuola senese e sicuramente uno dei maggiori e più influenti artisti del Trecento italiano, l’unico in grado di contendere lo scettro a Giotto.  Ad Assisi, dove visse qualche anno, realizzò nella Basilica inferiore di San Francesco l’affresco con le Storie della vita di san Martino (1317, […]

31 maggio, San Felice da Nicosia (1715-1787)

Figlio di un calzolaio di Nicosia (Sicilia), venne battezzato col nome di Giacomo e fu straordinariamente devoto: cominciò a lavorare molto presto nella bottega del padre, pur soffrendo per le bestemmie e il linguaggio volgare che vi udiva. Giacomo presto imparò il mestiere del ciabattino e nello stesso tempo si era avvicinato alla congregazione dei Cappuccinelli presso il convento di Nicosia. Era per tutto esempio […]

13 giugno, Sant’Antonio di Padova

Dell’infanzia di sant’Antonio di Padova e da Lisbona poco si conosce. La stessa data di nascita, che una tradizione posteriore colloca al 15 agosto 1195 – giorno dell’Assunzione al Cielo della Beata Vergine Maria, non è certa. Quello che è certo e che Fernando, questo il nome di battesimo, nasce a Lisbona, capitale del regno […]

La rappresentazione della Natività nell’arte

I “Vangeli dell’Infanzia” di Luca e di Matteo, che descrivono le vicende della Nascita di Gesù, costituiscono il nucleo delle rappresentazioni della Natività. Gli episodi principali sono la nascita povera di Gesù “in una mangiatoia perché non c’era per essi posto nell’albergo” (Luca 2,7); l’adorazione dei pastori, che rappresentano la parte più emarginata del popolo […]

San Francesco ed il lupo

Durante uno dei suoi viaggi a Gubbio giunse a San Francesco notizia di un lupo che terrorizzava gli abitanti e si spingeva fino alle vicinanze delle abitazioni. San Francesco incontrò il lupo e lo ammansì.  L’episodio è raccontato nel XXI racconto dei Fioretti. A questo episodio sono stati attribuiti diversi significati: c’è chi sostiene che il […]