Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli con tag mare

Il mare: due poesie e due immagini

Chi di voi, guardando il mare non ha sentito qualcosa dentro, non ha provato emozioni ed ha trasformato queste emozioni in parole. . Il mare Dolce ed impetuoso come un amante. Ti guardo. Mi affascini. La tua voce entra nella mia mente. Mi lascio accarezzare dalle tue onde. Brividi. Il tuo continuo movimento culla i […]

Una immagine ed una poesia – &#...

. Dove hanno origine le onde ”Dove hanno origine le onde, si placheranno un giorno per sempre? Il rumore delle onde sulla riva del mare è un canto di pace per l’anima.. Quando vuoi riconciliare te stessa col mondo o restare da sola a pensare. Il luogo perfetto è la riva del mare dove le […]

Mare & C (ris. 1920×1080)

Volete respirare il profumo della salsedine, abbronzarvi sulla spiaggia bollente, farvi baciare dai raggi del sole? Immaginate di farlo scorrendo le sottostanti immagini: che sia estate o inverno, si tratta di una bellezza naturale che merita di essere guardata, apprezzata e scaricata gratuitamente sul vostro desktop. . (cliccare sulle immagini per ingrandirle) NB Le immagini […]

Mare, sfondi per desktop con risoluzi...

Molti scrittori e scrittrici ci hanno lasciato frasi sul mare molto belle e intense che rispecchiano, in un certo senso, le profondità degli abissi. Oggi desidero segnalarvene due: Il tempo è più complesso vicino al mare che in qualsiasi altro posto, perché oltre al transito del sole e al volgere delle stagioni, le onde battono […]

Federico García Lorca: “La luna”

Federico García Lorca è considerato il più popolare poeta di lingua spagnola e uno dei principali rappresentanti del teatro moderno. Nato a Fuente Vaqueros nel 1898 è stato assassinato, perché di sinistra e omosessuale, a Víznar il 19 agosto 1936. Lorca appartenne alla cosiddetta generazione del ’27, un gruppo di scrittori che affrontò le avanguardie […]

Tramonto negli occhi

Oggi vi propongo una poesia che ho trovato sul web e che mi ha positivamente stimolato; si tratta di una poesia postata da: Giuseppe Canfora, in Poesie (Poesie anonime) .   Tramonto negli occhi . Quando, solo, in riva al mare, in una quasi divina contemplazione, osservi l’orizzonte, dove in un unica linea, il mare termina, […]