Skip to main content

La morte di Cola di Rienzo

Un anonimo del Trecento, probabile testimone oculare degli avvenimenti romani del 1347-1354, ci ha tramandato, in volgare romanesco, un racconto vivo e di grande potenza descrittiva, dei fatti di Cola di Rienzo e della sua morte. L’anonimo, benché ammiri il Tribuno per la facondia e le sue qualità positive di capo, che avrebbero potuto fare […]

Aldilà, il caso dell’«anima» fra immortalità e/o risurrezion

«Tra voi e il cielo non vedete altro che la pala del becchino». Così polemizzava il filosofo russo Piotr J. Caadaev (1794-1856) nei confronti del materialismo ottocentesco. Il guardare oltre la tomba è, invece, insito nel messaggio pasquale cristiano fin da quella significativa interpellanza rivolta dal messaggero divino alle donne nell’alba di Pasqua: «Perché cercate […]